PICCOLA GUIDA Stati Uniti d'America

thailandia


PICCOLA GUIDA STATI UNITI
Gli Stati Uniti sono il quarto paese più grande al mondo, e il terzo più popolato. Costa est e costa ovest, Oceano Atlantico e Oceano Pacifico, metropoli e grandi parchi, la varietà del panorama non delude mai le aspettative del viaggiatore.

CENNI STORICI
Abitati dalle popolazioni indigene migrate dall’Asia fin da millenni, il primo contatto con il Nuovo Mondo si ha con l’arrivo di Cristoforo Colombo ai Caraibi nel 1492. Gli spagnoli arrivarono alcuni anni dopo, nel 1513, in una regione che fu battezzata “La Florida”, il primo vero momento in cui la storia di quelli che sarebbero diventati Stati Uniti si intreccia con la storia degli europei. Nei decenni successivi spagnoli, francesi, inglesi e olandesi fondarono colonie, principalmente nella costa orientale e del Golfo del Messico.
Nel 1776, a seguito di tensioni tra coloni americani e inglesi, e della conseguente guerra d’indipendenza americana, fu redatta la Dichiarazione d’Indipendenza ad opera di Thomas Jefferson.
Nel 1789 fu nominato il primo presidente degli Stati Uniti, George Washington, a cui seguì l’annessione di altri stati e a una serie di guerre contro gli abitanti originari, gli indiani, che furono confinati in riserve.
Una profonda divisione interna tra Stati del Nord e Stati del Sud dovuta principalmente ai rapporti tra stato e governi federali e l’utilizzo della schiavitù sfociò nel 1860 nella guerra di secessione, terminata nel 1865 con la vittoria degli Stati dell’Unione, a cui seguì una modifica della Costituzione che garantì la libertà a milioni di africani americani.
Il XX fu il secolo delle Grandi Guerre, a cui gli Stati Uniti parteciparono dopo essersi inizialmente dichiarati neutrali. In particolare la seconda guerra mondiale, la più sanguinosa e costosa guerra nella storia americana, diede un grande impulso all’economia, oltre a garantire il ruolo di superpotenza mondiale. I decenni successivi furono gli anni della Guerra Fredda con l’altra superpotenza, l’Unione Sovietica, finita alla fine degli anni ottanta con il crollo di quest’ultima.
Il ventunesimo secolo porta gli Stati Uniti, quale unica superpotenza rimasta, ad impegnarsi in una nuova guerra, la guerra al terrorismo, scaturita dagli attentati al World Trade Center di New York e il Pentagono, che uccisero quasi tremila persone.

GEOGRAFIA
Gli Stati Uniti sono un federazione di 50 stati, di cui 48 continentali e sul territorio nazionale, una (Hawaii) un arcipelago nell’Oceano Pacifico, e una (Alaska) separata dal territorio. Gli stati continentali sono bagnati ad est dall’Oceano Atlantico e ad ovest dall’Oceano Pacifico, e a sud-est dal Golfo del Messico. Confinano a nord con il Canada e a sud con il Messico. La costa orientale è frastagliata, diventando poi spiaggia sabbiosa scendendo verso sud (Florida). La costa occidentale è invece bassa, generalmente sabbiosa. Nella zona centrale degli Stati Uniti sono presenti le Grandi Pianure, attraversate da molte fiumi, e circondate dalle catene montuose delle Montagne Rocciose e degli Appalachi. Sono presenti alcune alcune zone desertiche, principalmente nella zona sud-ovest.

CITTA’ PRINCIPALI
Washington La capitale degli Stati Uniti, posta sulla costa orientale. La città federale venne pianificata dal Congresso del 1790. La Casa Bianca, il Jefferson Memorial, il Campidoglio e il Lincoln Memorial sono alcuni degli edifici principali che si trovano nella città.
New York La Big Apple, la Grande Mela, è la città più popolosa degli Stati Uniti, oltre ad essere uno dei centri economici più grandi del mondo. I luoghi famosi della città sono decine, tra l’Empire State Building, la Statua della Libertà, Time Square, Central Park, Metropolitan Museum of Art…
Los Angeles La seconda città degli Stati Uniti per popolazione, è una città della California, sulla costa ovest degli Stati Uniti. La città è sicuramente nota per il quartiere di Hollywood e per le abitazioni delle “star” di Beverly Hills o Bel Air. Ma è altrettanto nota per le lunghe spiagge del Pacifico.
San Francisco La città sulla baia omonima, situata nel nord della California, è famosa per le sue colline ripide, per i tram che le scavalcano, e per i panorami che comprendono uno dei ponti più famosi al mondo, il Golden Gate Bridge.

Back To Top -->